Dal progetto allo spettacolo

 

 

    L’idea dello spettacolo Roborama nasce in Corea come risultato di una lunga e proficua collaborazione scientifica tra l’Istituto di BioRobotica della Scuola Superiore Sant’Anna di Pisa e il mondo della ricerca coreano.


    Al progetto hanno partecipato attivamente l’azienda coreana proprietaria dei robot (Robotever spa) e TechnoDeal Srl, società spin-off della Scuola Superiore Sant’Anna. Continuamente alla ricerca di nuove applicazioni per la diffusione delle tecnologie robotiche, il team di ricercatori italo-coreani ha lavorato per portare in scena un nuovo concetto di spettacolo, dove robot di diversa grandezza e complessità cooperano insieme ad un attore umano per stimolare nuove emozioni in grandi e piccini. Un team multidisciplinare composto da ingegneri, informatici, registi, sceneggiatori, scenografi, costumisti e doppiatori ha lavorato alla progettazione e alla produzione dello spettacolo a partire dal mese di giugno 2011. L’allestimento italiano è stato avviato nel mese di agosto a Peccioli (PI) presso il Roborama Studio, ed è stato completato nel mese di settembre, quando lo spettacolo è stato presentato a Peccioli con la collaborazione di Belvedere Spa e la partecipazione strategica del Comune.


    Il Roborama Tour 2011 durerà fino al 31 dicembre 2011, ma potrebbe essere prolungato fino a comprendere l’estate 2012.